Canelli e le cattedrali sotterranee

Le verdi colline del Monferrato, dal 2014 sito Unesco, nascondono un tesoro. Scavate nel tufo calcareo tra il 16° ed il 19° secolo, ci sono oltre 20 km di gallerie ad oltre 30 metri di profondità dove sono  custodite migliaia di bottiglie di eccellenti vini prodotte da blasonate cantine.

Qui nel 1865 è nato il primo spumante metodo classico italiano. Completiamo l’esperienza con la visita agli “infernot”, architetture uniche, che oggi fanno parte del patrimonio materiale ed immateriale di questa splendida terra. Un’esperienza unica ed una degustazione rara!

Richiedi maggiori dettagli

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram